CREDITS

Parole chiave:

Modernità...


Normalitā...


Civiltà...


Sicurezza...


Identità...


Percorsi storici:

Colonialismo italiano
DDR: la Germania comunista
Eugenetica
Genocidio dei Rom
Genocidio degli Armeni
Omosessuali sotto il nazismo
Spostamenti forzati di popolazione


Il Museo Virtuale delle Intolleranze e degli Stermini è prodotto da AMIS con il contributo della Regione Lazio e in collaborazione con il Comune di Roma.

Coordinamento del progetto:
Annabella Gioia

Coordinamento scientifico:
Marco Buttino (in particolare per la ricerca "Spostamenti forzati di popolazione")
Marcello Flores (in particolare per le ricerche "Genocidio degli Armeni", "DDR: La Germania comunista" e "Omosessuali sotto il nazismo")
Annabella Gioia
Claudio Marta (in particolare per le ricerche "Eugenetica" e "Genocidio dei Rom")
Claudio Pavone
Clotilde Pontecorvo
Alessandro Triulzi (in particolare per la ricerca "Colonialismo italiano")
Luca Zevi

Percorsi storici:
Alessandro Berlini (Eugenetica)
Sara Valentina Di Palma (Omosessuali sotto il nazismo)
Benedetta Guerzoni (Genocidio degli Armeni)
Magda Martini (La Germania comunista)
Silvana Palma (Colonialismo italiano)
Niccolò Pianciola (Spostamenti forzati di popolazione)
Marco Tomasone (Genocidio dei Rom)

Redazione sezione “Parole chiave”:
Luca Fanelli,
Flavio Febbraro,
Burkhard Schwetje

Progettazione multimediale e realizzazione tecnica:


Coordinamento della produzione multimediale:
Luca Fanelli
Burkhard Schwetje

Interfaccia grafica:
Bruno Scrascia

Sviluppo Database:
Luca Fanelli

Programmazione ASP, HTML e Flash:
Consuelo Schiavone
Luca Fanelli
Annalisa Di Cianni

Realizzazione Motore di ricerca:
Consuelo Schiavone
Vittorio Schiavone

Traduzioni in lingua inglese:
Jan Delacourt

Hanno inoltre collaborato
Alessandro Cafarelli, Simone Natale, Renato Peronetto, Deborah Schiavone e Stefania Terzi.

Da aprile 2011 il Museo č ospitato sul sito


Per informazioni e contatti: redazione@istoreto.it



  Torna indietro